h1

La vittoria ha molte facce… 2

8 ottobre 2009

Oggi, in questo Mondo iper-elettronico, tutto corre veloce.
Le informazioni corrono per vie immaginare arrivando veloci come fulmini sulle nostre tv, sui nostri pc, nelle nostre mail.
E anche noi, piccoli uomini, corriamo di posto in posto. Viaggiamo a velocità sempre più elevate sulle strade di tutti i giorni.
Diamo così importanza alla velocità e alla praticità del percorso che distogliamo l’attenzione dalla meta.
Per noi non è più importante arrivare, ma Andare.
Per questa donna arrivare forse era tutto. Forse era il sogno della vita.
Il percorso ha distrutto il suo fisico. Ma non ha intaccato il suo animo.
Gabriela Andersen ha capito che arrivare era la cosa più importante al Mondo.
E che essere primi, nella vita, non per forza è tutto ciò che si possa desiderare……

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: