h1

Dolce Notte…

27 giugno 2008

Questa sera è un pò tempo di tristezza… Il momento in cui vorrei fossi qui…
Seduto x terra sul balcone… Solo… Fa fresco sai? I 35 gradi di oggi sono lontani ormai… ma non sono gli unici ad essere andati via.
Volgo il mio sguardo alle stelle… le cerco… le conto. Sono  poche però… si nascondono spaventate tra le truci nuvole… come… come se mi volessero dimostrare comprensione, come se il cielo si rattristasse con me.
Oh… non essere triste dolce cielo… Venite fuori raggianti stelle e illuminate questo cuore. Indicatemi la strada, stringete le mie mani… tenetemi compagnia ora che gli echi di dolci risate sono lontani… ora che immagini sbiadite di ricordi mi scorrono davanti: tutti qui, ancora “Vivi”! A ridere, scherzare, giocare, amarci, lamentarci per le punture di quelle antipatiche-amate zanzare…
Notti in trincea.. strisciando sul letto, con l’elmetto in testa, alla ricerca di qualche “fottutissima” zanzara… notti a combattere una lotta efferata e volenta… finchè esausta e felice tornavi a dormire, salvo poi renderti conto, dopo pochi secondi, dell’esistenza di qualche altra “culicide” pronta a rionzarti intorno alle orecchie o a banchettare col tuo amato “sangue blu”.
Notti in trincea ad amarsi… a lottare contro il tempo che scorre… Giorni di trincea si… ma di lotta fianco a fianco… dove sangue e sudore si uniscono in un abbraccio insolubile. Un abbraccio chiamato amore…
Giorni che non dimenticherò mai… i giorni più felici della mia vita.
Altri momenti… momenti felici. Li abbiam scritti insieme sul diario della vita… ma siamo arrivati alla fine della pagina. Avrei voluto non arrivarci mai, ma la vita continua e questa pagina bisogna proprio voltarla. Un’altro foglio bianco ci attende.. forse attende di essere riempito nuovamente di storie di principi e principesse… o forse ha solo paura di rimanere bianco.
Ma noi non abbiamo paura… vero? Noi siamo forti… e ci vogliamo bene! Chi ci può distruggere? Nel momento del bisogno io ci sarò e tu ci sarai… tutto il resto è solo sabbia tra le dita.
E poi quella pagina rimarrà per sempre li… su quel diario, posato sulla scrivania dello studio della tua fantastica villetta con vista sul mare sita nel mio cuore… Li lo andrò a trovare e lo sfoglierò tutte le volte che mi mancherai. Ah… mi sono preso il lusso di lasciartene una copia sulla scrivania del mio appartamentino….. tu sai dov’è……….
Tesoro mio, il cuore è quello che conta… cuore e anima… cuore anima e respiro… tutto il resto è rumore inutile!
Ricordati… non sei mai sola. Io ci sarò… sempre.
Sei importante per questo cuore, per quest’anima, per questa vita…
Stammi vicino allora tesoro… e permettimi di starti vicina.
Ora tu riposi… come queste dolci stelle. Riposa tesoro… Imbronciata come sempre… Ma domattina regalami un’altro dei tuoi sorrisi, perchè anche questa notte ho vegliato sui tuoi sogni.
Non avere paura…. perchè, come dicesti tu, “è tempo di vivere”.
Un bacio cuore mio

Annunci

2 commenti

  1. Giuro….ho sorriso…come una cretina, davanti al tuo post!!

    Buongiorno!!


  2. Amo quel sorriso… ho scritto per lui… ho scritto pensando a quella volta in cui imbronciata ti svegliasti, mi guardasti e ti illuminasti di un fantastico sorriso. Eri stupenda!
    Un bacio tesoro.
    Dolce giornata mio dolce “piccio”



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: